L’obiettivo era salvarsi. Magari con qualche domenica d’anticipo. E la SPAL c’è riuscita, andando anche quest’anno oltre ogni aspettativa. “Per noi è come aver vinto uno scudetto”, così Leonardo Semplici dopo il 4-0 sul Chievo che ha consentito alla squadra di conquistare la certezza aritmetica della permanenza in serie A a tre giornate dal termine. Il tutto a coronamento di un girone di ritorno strepitoso, che ha visto cadere sul prato del Mazza squadre del calibro di Roma, Lazio e nientemeno che la Juve di Ronaldo, campione d’Italia. Per un tredicesimo posto, a conclusione del torneo, che rappresenta un nuovo esaltante punto di partenza, prima ancora che un traguardo… “Non sarà facile ripetere un’annata come questa, ma stiamo già lavorando per il futuro”, le parole del presidente della Spal, Walter Mattioli.

Dopo la promozione in A di due anni fa e la salvezza dello scorso campionato, anche la terza stagione che ha visto Soenergy tra i partner e gli special sponsor dei biancazzurri si è chiusa nel migliore dei modi. Al di là delle soddisfazioni sul piano sportivo, tanti i momenti di collaborazione, tra cui preme ricordare l’evento “Un gol per la vita”, una vera festa di solidarietà per i bambini, finalizzata a raccogliere fondi per Associazione Giulia, a sostegno degli importanti progetti che porta avanti a Ferrara e provincia – da Argenta a Cento a Lagosanto – nell’ambito dell’oncologia e della psico-oncologia pediatrica (qui il link )

Copia di IMG_0918

Complimenti allora alla società, dai dirigenti ai calciatori, dallo staff tecnico a tutto il personale e ai collaboratori in forza alla squadra, per la splendida impresa. Grazie SPAL!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...